FANDOM


Un'arte magica (魔術, Majutsu?) è la rievocazione artificiale di un miracolo, un fenomeno inspiegabile, tramite l'utilizzo di un Mistero.

È la capacità di realizzare ciò che è possibile fare attraverso la scienza, ma con mezzi soprannaturali; nonostante il processo sia considerato un miracolo, il risultato non lo è. I limiti delle arti magiche si sono modificati nel tempo, mentre la scienza si è evoluta e ha reso possibile fare ciò che in passato lo era solo tramite l'utilizzo di una vera magia.

Nei limiti delle leggi del mondo e dell'intelletto umano, con abbastanza sforzo e tempo impiegato a studiare le giuste scuole di magia, non vi è alcuna impossibilità per le arti magiche moderne. Tuttavia, essendo un'arte magica la rievocazione di un Mistero già esistente, non è possibile crearne di nuovi. Anche con un tempo infinito speso in ricerche, esiste un "muro" che la saggezza umana non può oltrepassare. Al dì la di esso si trova il reame delle vere magie.

In termini di grandezza, le arti magiche dell'età moderna sono nettamente inferiori rispetto alla magia praticata nell'epoca degli dei, poiché i maghi del passato acquisivano la forza magica direttamente dal Vortice della Radice. La differenza tra le magie delle epoche passate e quelle presenti è spiegata dalla differenza tra le civiltà: durante l'era degli dei, gli uomini vivevano con la Radice, ora vivono cercandola.